shop-cart

Now Reading: L’angelo custode, una statua di pietra

L’angelo custode, una statua di pietra

L'angelo custode, una statua di pietra

Una statua perché siamo da sempre abituati ad iconizzare e tramutare in amuleti o statue i nostri idoli, poi mi sono sempre piaciute quelle installate nei cimiteri, alcune davvero inquietanti, come nel migliore film di vampiri, altre tremendamente meravigliose, ma tutte con un punto in comune: l’apparenza che se continui a fissarle senza mai staccare lo sguardo, possano da un momento all’altro prendere vita, aprire gli occhi di scatto, e portarti all’inferno con un colpo di falce o in cielo con un battito d’ali.

La pietra si sta però lentamente sgretolando, mettendo a nudo quelle sembianze umane che erano prima solo fredda ed inerme materia: una porzione di viso, una spalla, le ali. Alla fine della metamorfosi rimarrà però solo il corpo di una donna, niente angelo quindi ma una donna vera, in carne ed ossa, in fondo perché sono loro i veri angeli, le vere custodi con cui ogni uomo dovrebbe passare l’intera propria esistenza.

L'angelo custode, una statua di pietra.

 

Descrizione a parte è il risultato di 8 ore di seduta con il grande Antonio Todisco, alias Macko Tattoo alla Tattoo Convention di Milano di qualche anno fa, ho sofferto a tratti ma ne è valsa davvero la pena, mi porto addosso un opera d’arte dal significato per me profondo. Ne farò altri.

 

 

A story about

, , , ,

,

With

278

Views


Beppe

Written by

Giuseppe Tortorella

Giuseppe Tortorella, Beppe per gli amici, alias Un Biker in Cucina. Stay tuned.
Connect via Twitter, Facebook or Instagram.


Show Conversation (0)

Bookmark this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 People Replies to “L’angelo custode, una statua di pietra”


More from Lifestyle Category

Close